Credo in te come alla rosa schiusa a mezzanotte

Credo in te come al profumo
Come al cantar d’uccello nelle tenebre
Credo in te come al mare
Credo in te come alla rosa schiusa a mezzanotte
Credo in te nel frastuono e nel silenzio
Credo in te nel dolore
Credo in te come alla prova di esistere
Come alla lacerazione dell’addio
Credo in te più che alla mia stessa ombra
Credo in te come l’acqua nera dai riflessi d’oro
Come la polvere al piede nudo
Credo in te come il deserto alla pioggia
Come la solitudine all’abbraccio
Come all’orecchio crede il grido.

Louis Aragon